Disegnare la figura umana – Suggerimenti per principianti

Il disegno della figura è impegnativo. L’atto di riprodurre accuratamente la forma umana su carta può essere intimidatorio e frustrante se cerchi di affrontare tutto in una volta. È per questo motivo che dovresti fare le cose un passo alla volta e, soprattutto, esercitarti! Il seguente articolo ti fornirà alcune delle basi per capire come affrontare il tuo prossimo progetto di disegno di figure.

La prima cosa di cui avrai bisogno ovviamente sono le tue forniture per il disegno. Il disegno non deve essere una forma d’arte molto costosa. Puoi iniziare con carta e matita se lo desideri, ma ci sono alcune forniture che produrranno risultati migliori. È abbastanza difficile consigliare i materiali perfetti poiché ogni artista è diverso e quindi avrà preferenze diverse. Solo il tempo e l’esperienza ti diranno quali materiali funzionano meglio per il tuo stile particolare. La scelta dei materiali dipenderà anche dall’argomento scelto.

Il miglior consiglio sarebbe quello di procurarsi una varietà di matite e fogli diversi e semplicemente sperimentare. Alla fine ti piaceranno certi materiali rispetto ad altri. Procurati un blocco di carta da giornale. La carta da giornale è abbastanza economica ed eccellente per i disegni pratici, anche se non dovresti aspettarti che questi disegni durino molto a lungo. Molto probabilmente ingialliranno nel tempo. Per i tuoi disegni permanenti, si consiglia una carta di buona qualità. Strathmore è un buon marchio da esaminare. Si consiglia di iniziare con una carta di media consistenza in quanto ha abbastanza “dente” per contenere una discreta quantità di supporto, ma abbastanza liscia da consentire un lavoro dettagliato.

Disegnare la figura umana – Suggerimenti per principianti

Avrai anche bisogno di un tavolo da disegno di buone dimensioni che sia liscio e piatto per la tua superficie di disegno.

Prima ancora di sollevare una matita, dovresti avere una conoscenza di base dell’anatomia umana. Quando studi l’anatomia, imparerai di più sulla costruzione del corpo umano e sulle sue proporzioni. Avrai anche una conoscenza di base dei muscoli e dei tendini e di come dirigono e controllano il corpo. Non è necessario lasciarsi trasportare e memorizzare ogni muscolo, osso e tendine del corpo umano; solo una comprensione fondamentale dovrebbe essere sufficiente.

Ottenere le proporzioni corrette nel disegno della figura è una delle maggiori sfide che dovrai affrontare come principiante. È per questo motivo che è stata stabilita un’unità di misura utilizzando la testa dei modelli.

Questa è la distanza dalla sommità della testa alla parte inferiore del mento. 7 ½ a 8 teste è la misura standard che è stata sviluppata per l’altezza di una figura eretta. Questa misura può variare a seconda del soggetto, quindi potrebbe essere necessario apportare modifiche al disegno della figura. Dovresti renderti conto che la misura di 7 teste e mezzo corrisponde alla figura quando è eretto. Se la posa della tua figura cambia, ovviamente dovranno essere apportati degli aggiustamenti.

Gli artisti useranno spesso una matita per misurare la testa. Stai a una distanza ragionevole dal soggetto.

Afferra la matita dal basso come se avessi in mano un martello e allunga completamente il braccio di fronte a te verso il soggetto. Cerca di mantenere la testa il più ferma possibile. Assicurati di stare nello stesso punto ogni volta che prendi le misurazioni. Ora chiudendo un occhio fai combaciare la punta della matita con la parte superiore della testa del soggetto. Posiziona il pollice sulla matita e fallo scorrere verso il basso finché non combacia con la parte inferiore del mento del soggetto. Ora hai preso la misura della “testa” del tuo soggetto, che ora servirà come riferimento per misurare il resto del tuo soggetto.

Quando decidi il tipo di posa per il disegno della tua figura, assicurati di sceglierne uno che sembri naturale. Il tuo modello manterrà la sua posa per un lungo periodo di tempo e dovrebbe essere a suo agio e rilassato. Dai al tuo modello il tempo sufficiente per muoversi e sistemarsi. Più la posa è rilassata e naturale, più credibile sarà il disegno o il dipinto finale. Se il tuo modello sembra scomodo o imbarazzante, anche il tuo dipinto o disegno lo rifletterà.

Ci sono un certo numero di diverse situazioni di illuminazione che puoi creare per il tuo disegno o dipinto di figure. Lavorerai al chiuso o all’aperto? Se sei al chiuso, lavorerai in una stanza con luce solare naturale o utilizzerai la luce artificiale? Da quale direzione verrà la sorgente luminosa? Ci saranno più sorgenti luminose? Se sei un principiante, potresti voler creare un effetto di luce che colpisca il tuo modello da una sola direzione e illumini la tua figura solo parzialmente, creando così più ombre. Ciò renderà il disegno della figura molto più semplice. Man mano che acquisisci più esperienza, puoi passare a effetti di luce più complessi.

Quando inizi a disegnare, non dovresti preoccuparti eccessivamente di ottenere tutti i dettagli corretti nella tua figura o in altri oggetti che compongono il tuo disegno. Molti principianti cadono in questa trappola e alla fine finiscono con un disegno sproporzionato o che sembra sbagliato. Studia il tuo soggetto, strizza gli occhi e cerca di individuare le forme di base che compongono il tuo soggetto.

Il disegno e la pittura di figure sono un argomento vasto e questo articolo tocca solo alcune delle basi. Dovresti assolutamente prendere lezioni o seminari e praticare il disegno di figure con modelli dal vivo. Acquista alcuni buoni libri sul disegno della figura e sull’anatomia. Partecipa a gruppi di discussione e fai domande. Ma soprattutto, continua a esercitarti e non mollare mai.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi